Questi Appunti sono per raccontare di ieri mattina quando, presso la sede municipale di Novi Ligure, si è svolta la visita ufficiale del Dr. Sergio Molino, dal 1° febbraio nuovo Questore della provincia di Alessandria. Il Sindaco, Gian Paolo Cabella, ha rivolto al Dr. Molino il benvenuto a nome della città e si è congratulato per il suo nuovo incarico. Oltre al Sindaco, all’incontro erano presenti il Vice Sindaco, Diego Accili, il Presidente del Consiglio Comunale, Oscar Poletto, gli Assessori Marisa Franco e Andrea Sisti, il Segretario Comunale, Pier Giorgio Cabella, il Comandante della Polizia Municipale, Armando Caruso e il Commissario Martina Sciutto.

Immagine tratta dal sito internet del Comune di Novi Ligure

Nel formulare gli auguri di buon lavoro, l’Amministrazione comunale ha illustrato al nuovo Questore le misure adottate nel campo della sicurezza urbana e, in particolare, l’implementazione del sistema di video sorveglianza per un migliore e più capillare controllo del territorio.
Nel ringraziare per l’accoglienza ricevuta, il nuovo Questore ha assicurato la massima collaborazione con tutte le Forze dell’Ordine per affrontare le diverse problematiche del momento, tra cui quelle legate ai controlli per il rispetto delle norme anti Covid.


Chi è il Questore della provincia di Alessandria, Dott. Sergio Molino ?

Nato a Torino nel 1963, coniugato, laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Torino. Funzionario di Polizia dal 1989, dopo la frequenza del corso di formazione per Vice Commissari della Polizia di Stato, nel mese di agosto 1990 è stato assegnato alla Squadra Mobile della Questura di Torino, ricoprendo nel corso degli anni incarichi di dirigente delle varie sezioni investigative.
Nel mese di febbraio 2003 consegue la promozione per merito straordinario alla qualifica di Primo Dirigente, per aver tratto in arresto, in flagranza, un pericoloso rapinatore seriale armato di pistola. Nello stesso anno viene nominato Dirigente della Squadra Mobile di Torino, incarico che mantiene fino al 2012.
Dal 2012 al 2014 assume la Direzione del Centro D.I.A. di Torino e dopo una breve esperienza quale Dirigente del Commissariato Dora Vanchiglia di Torino, nel 2015 viene nominato Vicario del Questore di Torino.
Il 5 aprile del 2018 ottiene la promozione alla qualifica di Dirigente Superiore della Polizia di Stato e dal 2 agosto dello stesso anno assume l’incarico di Questore della provincia di Vercelli. Dal 1° febbraio 2021 è Questore della provincia di Alessandria.