La Confraternita della Maddalena a Novi Ligure ben descrive la scena del Calvario contenuta al suo interno.

• Alla destra di Cristo il buon ladrone: il suo corpo è descritto accuratamente ed i suoi lineamenti sono delicati, in contrasto netto con quelli del cattivo ladrone rozzi e, talvolta, appena abbozzati.

• Alla sinistra di Gesù, sull’altro pendio del colle, giù in basso, quattro soldati si giocano a dadi le vesti del Crocifisso: il gruppo si contrappone a quello della Vergine (in posizione diametralmente opposta). All’amore ed al dolore della Madre, dunque, si contrappone l’animalesca insensibilità della soldataglia, tesa solo alla conquista del pur magro bottino.

• Più in alto due sacerdoti, probabilmente Hanna e Caifa. La loro fisonomia è viva ed il loro atteggiamento sembrano sottolineare la deprecabile presa di posizione nei confronti di Gesù: “…se sei veramente il figlio di Dio, scendi dalla croce…” Questa, la loro sfida insolente.

• E poi, in contrapposizione a Longino, il centurione romano: la sua espressione è franca e decisa ed il suo cavallo è davvero bellissimo.

• Poco sopra, il soldato incaricato del crurifragio si contrappone a quello con la spugna: le sue mani impugnano con forza la mazza e la torsione del busto testimonia della violenza con cui verrà sferrato il colpo.

• Più avanti e ai piedi della Croce, Giovanni, l’Apostolo prediletto, rivolge al Cielo uno sguardo disperato, pienamente consapevole della propria incapacità di aiutare il Maestro.

• Infine, a sinistra di Gesù, il cattivo ladrone in evidente contrapposizione al buono. Il suo corpo, sommariamente descritto, mostra una bocca aperta a pronunciare le ben note frasi blasfeme.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.