È stato presentato ieri mattina il nuovo scuolabus comunale utilizzato dal CIT per il trasporto scolastico.

Si tratta di un mezzo Iveco da 28 posti (più autista e accompagnatore) con motore a metano che consente di limitare al minimo le emissioni in ambito urbano. Il costo totale è di circa 70.000 euro lordi, finanziati al 50% rispettivamente dalla Regione Piemonte e dal Comune di Novi Ligure.
Il finanziamento è stato ottenuto grazie alla partecipazione a un bando regionale, rispetto al quale il Comune di Novi Ligure si è classificato al primo posto.

nella foto, da sinistra: l’amministratore unico del Cit Silvio Mazzarello, il Sindaco Gian Paolo Cabella e l’Assessore alla Pubblica Istruzione Andrea Sisti

Il mezzo si aggiunge alla dotazione comunale e alla flotta già esistente. In questo modo potrà essere garantito, in caso di necessità, un maggiore distanziamento e, di conseguenza, una maggiore sicurezza per i bambini.